Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Lavagno

Provincia di Verona - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Settembre  2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
             

IL PIANO DI ASSETTO DEL TERRITORIO

(http://www.mapdesk.it/PATI-vr)

APPROVAZIONE DEL PIANO DEGLI INTERVENTI E SUE MODIFICHE

Con la delibera n. 74 del 15/10/2008 è stato adottato il Piano degli Interventi del Comune di Lavagno.

Nella sezione del sito P.A.T.I.I. sono presenti i relativi documenti:

- le norme tecniche;

- il prontuario;

- le tavole.

Clicca qui per accedere all'area "DOCUMENTI ED ALLEGATI".


VARIANTE N. 1 AL P.A.T.I.

Con delibera n.  71  del  06.11.2014  è stata adottata  la prima variante  al P.A.T.I. per la parte interessata dal Comune di Lavagno ai sensi dell'art. 15 della L.R. 23.04.2004 n. 11

Gli elaborati sono consultabili al seguente indirizzo: https://www.dropbox.com/home con accesso tramite registrazione con le seguenti credenziali:

- login: ufficiotecnico@comune.lavagno.vr.it - password: ediliziaprivata (tutto senza spazio)



La nuova Legge Regionale in materia di Urbanistica (L.R. 11/2004) ha ridisegnato il sistema di pianificazione del territorio rispetto all'originaria L.R. 61/1985.

Dove la L.R. 61/1985 prevedeva l'obbligo per ogni Comune di dotarsi del Piano Regolatore Generale per pianificare il territorio, la L.R. 11/2004, ha confermato un modello di pianificazione urbanistica comunale fondato sul Piano Regolatore Comunale che tuttavia si articola in:

* disposizioni strutturali, contenute nel Piano di Assetto del Territorio (PAT);

* disposizioni operative, contenute nel Piano degli Interventi (PI).

Il piano di assetto del territorio (PAT) è lo strumento di pianificazione che delinea le scelte strategighe di assetto e di sviluppo per il governo del territorio comunale, individuando le specifiche vocazioni e le invarianti di natura geologica, geomorfologica, idrogeologica, paesaggistica, ambientale, storico-monumentale e architettonica, in conformità agli obiettivi ed indirizzi espressi nella pianificazione territoriale di livello superiore ed alle esgenze dalla comunità locale.

Il piano degli interventi (PI) è lo strumento urbanistico che, in coerenza ed in attuazione del PAT, individua e disciplina gli interventi di tutela e valorizzazione,l di organizzazione e di trasformazione del territorio programmando in modo contestuale la realizzazione di tali interventi, il loro completamento, i servizi connessi e ele infrastrutture per la mobilità.

Di rilevante importanza per la carica innovativa rispetto alla precedente normativa regionale, sono i principi della partecipazione e della concertazione, disponendo infatti che:

"I comuni, le province e la Regione nella formazione degli strumenti di pianificazione territoriale ed urbanistica, conformano la propria attività al metodo del confronto e della concertazione con gli altri enti pubblici territoriali e con le altre amministrazioni preposte alla cura degli interessi pubblici coinvolti.

L'amministrazione procedente assicura, altresì, il confronto con le associazioni economiche e sociali portatrici di rilevanti interessi sul territorio e di interessi diffusi, nonché con i gestori di servizi pubblici e di uso pubblico invitandoli a concorrere alla definizione degli obiettivi e delle scelte strategiche individuate dagli strumenti di pianificazione." (art. 5 della L.R. 11/04).



Comune di Lavagno - Via Piazza, 4 - 37030 Lavagno (VR)
P.Iva IT 00267720233 - IBAN IT20Q0200859520000003465278
tel. 0458989311 - fax 045982546 PEC: comunedilavagno@certificata.com